Speciale Viso 2018

Microdermoabrasione, Ossigenoterapia
Le migliori tecnologie estetiche per il viso con uno sconto del 30% ed un check up gratuito in omaggio!

Solo fino al 28 Febbraio è SPECIALE VISO!  prova le migliori tecnologie estetiche dedicate al viso ad un prezzo eccezionale! Valuta in modo professionale lo stato della tua pelle, approfittando del Check Up callegari gratuito, con in omaggio anche una detersione visione express, sempre gratuitamente!

Nel nostro centro estetico potrai trovare tutte le migliori tecnologie pensate per donare nuova luminosità al tuo viso, contrastare efficacemente i segni del tempo, ridurre i segni dell’acne, restringere i pori e ridurre i segni delle macchie cutanee.

Passiamo in rassegna le tecnologie presenti presso il nostro centro e che beneficiano della promozione di sconto del 30%!

 

Microdermoabrasione

Rinnova la tua pelle in profondità con una leggerissima abrasione fatta con polvere di diamante per eliminare le cellule morte e donare nuova luce al tuo viso! Un testina rotate viene passata su tutto il viso, mentre un leggero aspiratore raccoglie i residui delle cellule morte, in questo modo è possibile ridurre sensibilmente lo strato corneo (la parte morta delle cellule del viso che si accumulano sulla superficie) per far emergere le nuove cellule epidermiche. L’effetto sulla pelle è di un immediato recupero della luminosità, dovuto a questo rinnovamento cellulare particolarmente efficace.

La microdermoabrasione è praticolarmente se ci sono esiti cicatriziali da acne o altri segni sulla pelle, come anche le macchie brune : favorendo difatti il rinnovamento cellullare e la microdermoabrasione riesce a ridurre cicatrici e macchie brune, poiché rimuove lo strato superficiale delle stesse, quindi schiarendo le macchie brune e favorendo, proprio dove sono presenti, l’emergere di cellule nuove prive del pigmento bruno

Vacuum per il Viso

L’utilizzo del Vacuum per il viso è particolarmente utile quando la pelle soffre di lassità e quindi non ha la tonicità desiderata. La lassità, il rilassamento cutaneo, è cosa diversa dalle rughe, che costituiscono un solco nel viso dovuto alla mancanza di acido ialuronico. La lassità cutanea è specificatamente una condizione di rilassamento della pelle, tale da renderla meno turgida e più molle al tocco. Colpisce particolarmente le zone delle guance e del mento e del decolletè. Il Vacuum consente una aspirazione leggera accompagnata da un massaggio meccanico dovuto ai rulli presenti sul manipolo, in questo modo la pelle viene “stirata” e nello stesso tempo stimolata a ritrovare la sua normale configurazione di tonicità.

Mesoterapia Virtuale (o Elettroporazione)

La Mesoterapia Virtuale (più comunemente nota come Elettroporazione), favorisce l’assorbimento profondo delle sostanze nutritive grazie alla apertura temporanea dei pori per mezzo di un leggero impulso elettrico. Utilizzando dei sieri specifici per elettroporazione, che contengono sostanze funzionali di vari tipi, ma soprattutto acido ialuronico, capace di donare immediato idratazione al viso. Il leggero impulso elettrico utilizzato nell’elettroporazione è considerato un sostituto “virtuale” dell’ago chirurgico, poiché consente di veicolare le sostanze nutritive in profondità, proprio come avverrebbe con una iniezione, ma senza le problematiche ed i rischi a questa connesse.

Ossigenoterapia

Il funzionamento dell’ossigenoterapia è molto simile alla Mesoterapia Virtuale, solo che invece di utilizzare un impulso elettrico il macchinario usa un aerografo che soffia ad alta potenza l’aria sulla pelle. Non è necessario che l’aria che viene convogliata sul viso sia puro ossigeno, considerato che i fluidi utilizzati per il trattamento non hanno reagenti sensibili all’ossigeno.  Il flusso di aria è comunque in grado di dilatare temporaneamente i pori, favorendo anche qui l’assorbimento delle sostanze nutritive in profondità, proprio dove la loro efficacia è maggiore. Per una corretta riuscita del trattamento di ossigenoterapia è solitamente opportuno fare in modo che la pelle sia libera dalla strato corneo, per questo tipicamente l’ossigenoterapia viene associata alla microdermoabrasione.

Ultrasuoni

L’uso degli ultrasuoni in estetica non è recente, ma con il migliorare della tecnica, è stato possibile restringere queste onde sonore ad alta potenza in manipoli molto piccoli, come quello del nostro macchinario. Le vibrazioni degli ultrasuoni consentono di far emergere da sotto la pelle le impurità come punti neri e comedoni, senza tuttavia esercitare la classica premitura. In questo modo la pelle viene purificata con meno rossore, in modo più igienico e senza lasciare eventuali segni o pori dilitati. La tecnologia sia adatta a tutti i tipi di pelle che necessitano di una pulizia approfondita.

Radiofrequenza

La radiofrequenza, come dice la parola, sfrutta le onde radio per stimolare i tessuti della pelle, che si riscaldano quando vengono irradiati. Questo calore sotto pelle stimola il collagene, che si contrae e genera un effetto tensore immediato simile al lifting.  Anche la circolazione sanguigna, grazie all’aumento della temperatura, viene favorita, comportando una maggiore ossigenazione dei tessuti e quindi un più alto grado di rinnovo cellulare. La radiofrequenza è quindi particolarmente utile quando è necessario donare nuova tensione al viso, distendendo le rughe, e favorendo il turgore della pelle